Ottobre 28, 2020

Inter e Milan contrarie a rimanere a San Siro, il documento con la scelta

2 min read
Spread the love

Inter e Milan non hanno più intenzione di rimanere allo Stadio Giuseppe Meazza, e sull’impianto di San Siro le due società si sono pronunciate ieri (vedi articolo). Il sito “Calcio e Finanza” è entrato in possesso di alcuni documenti che certificano come la volontà è di costruire un nuovo impianto.

SI CAMBIAInter e Milan non vogliono più restare allo Stadio Giuseppe Meazza e lo hanno reso noto al Consiglio Comunale di Milano con un documento, che il sito “Calcio e Finanza” ha potuto ottenere. “L’attuale Stadio Meazza non risponde alle esigenze del calcio moderno, sia per i club sia per i tifosi”, il messagio con cui le due società iniziano a esprimere il loro punto di vista. Lo stadio di San Siro sarebbe inadeguato secondo vari aspetti, dalla sicurezza delle aree ai locali che permetterebbero un incremento dei ricavi, e una ristrutturazione porterebbe costi eccessivi e superiori dal fare un nuovo impianto, con l’aggiunta di almeno quattro anni di lavori. Quest’ultima situazione costringerebbe Inter e Milan a spostarsi da Milano, ma a oggi non ci sono stadi alternativi e anche se dovessero presentarsi il guadagno sarebbe inferiore. Al momento l’obiettivo è di restare nel quartiere di San Siro, costruendo un nuovo stadio da circa sessantamila posti e alto circa trenta metri, contro i sessantotto del Meazza.

Fonte: CalcioEFinanza.it

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RSS
Follow by Email
Instagram