Dom. Apr 5th, 2020

“ON AIR!” – TRANI: “Fonseca non può dire certe cose, non arriva in Champions è un grande fallimento”, ANGELONI: “Partite a porte chiuse? Campionato chiaramente falsato”, PETRACHI: “Non si può fermare tutto per 230 casi di Coronavirus”

4 min read
Spread the love

“ON AIR!” – TRANI: “Fonseca non può dire certe cose, non arriva in Champions è un grande fallimento”, ANGELONI: “Partite a porte chiuse? Campionato chiaramente falsato”, PETRACHI: “Non si può fermare tutto per 230 casi di Coronavirus”

ULTIME NEWS AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Alessandro Austini (Tele Radio Stereo): “Tempestilli? Ho grande rispetto per i sentimenti che può provare chi ha lavorato tanti anni nella Roma. A lui concedo il beneficio del sentimento… Mi dispiace che finisca in questo modo una storia così lunga tra Tempestilli e la Roma… Gent-Roma? Perez secondo me gioca, c’era una staffetta Under-Carles Perez per queste partite. Vediamo se Diawara sarà convocato, potrebbe essere la novità. Potrebbe andare in panchina, non giocare. E penso che dopo la sosta tornerà in gruppo anche Zappacosta…”

Riccardo “Galopeira” Angelini (Tele Radio Stereo): “Coronavirus? Non sono ancora entrato nel panico, ma adotterò tutti i consigli del caso. Sento sempre dire: “Attenzione sì, panico no“, ma ieri non sono riuscito a trovare da nessuna parte l’amuchina… La partita col Gent? Sarebbe molto importante passare il turno… Tempestilli? Il sentimento che c’entra, qua si parla di lui che vuole portare la Roma in tribunale… Se la Roma dovesse dargli dei soldi è giusto che lui voglia il suo…ma l’articolo che c’entra? Che notizia è…”

Stefano Petrucci (Tele Radio Stereo): “Coronavirus? Qualcosa sicuramente si sarà sbagliato, la cosa imbarazzante è che si faccia campagna elettorale anche su questa cosa. Ora però le cose bisogna andare avanti, non è che si può fermare il paese per 230 casi… Che facciamo, blocchiamo tutti e aspettiamo di vedere cosa succede? Io capisco la preoccupazione della gente, ma questa voglia di cavalcare le paure degli italiani la trovo disgustosa… Questo è un problema molto serio e va affrontato in maniera seria…”

Ugo Trani (Rete Sport): “Mkhitaryan? I giocatori di livello si vedono…se lui sta bene, deve stare in campo. Fonseca non può dire che non è un fallimento non arrivare in Champions…è un grande fallimento! Nel giorno che hai Milan e Napoli dietro, non puoi avere squadre davanti. Quelle frasi non hanno fatto piacere, a chiunque…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Depoitre giocherà? Meno male…è una bella pippa… Carles Perez? L’importante è che non faccia la fine di tutti quegli altri in questi 10 anni maledetti di Pallotta, che arrivano e poi si afflosciano e non si vedono più… Ovviamente non sono andati tutti così, quelli che andavano bene poi se li sono venduti… A me Perez sembra bravino questo ragazzo…ha belle sberle…ha cattiveria agonistica. Cerchiamo di non lodarlo troppo sennò fa la fine di tutti gli altri…”

David Rossi (Roma Radio): “Situazione abbastanza importante, ci sono tante paure, si va verso i 300 contagiati, la situazione ci preoccupa un po’…Speriamo che la situazione si stabilizzi. Dopodomani la Roma gioca a Gent una partita importantissima, come tutte quelle da dentro o fuori. Il Gent non meritava di perdere all’andata, è una squadra insidiosa, sulla partita secca può crearti delle difficoltà…”

Alessandro Angeloni (Rete Sport): “Partite a porte chiuse solo per certe squadre? Il campionato è chiaramente falsato. Forse il modo per renderlo meno falsato sarebbe giocare tutti a porte chiuse, anche se non sarebbe il modo più giusto per quelle città dove non c’è emergenza contagio…”

Daniele Lo Monaco (Tele Radio Stereo): “Partite a porte chiuse? Il provvedimento mi sembra giusto, però dovremmo impedire a tutti di andare allo stadio per due giornate. Dovrebbe valere per tutte le società. Se poi tra due settimane è passata l’emergenza, meglio. Altrimenti si vedrà dopo. Pellegrini? Se dovesse fermarsi per una o due settimane non sarebbe un dramma, se dovesse fermarsi per due mesi il danno sarebbe enorme. Non sappiamo che fine abbia fatto Pastore, non ci dicono più niente…rientra dopo la sosta di marzo? Ma a questo punto rientrasse dopo quella di maggio…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Io penso che la Roma esca dalla partita di campionato rinfrancata. Ora aspetto conferma, le prossime due sono partite complicate. Col Gent la metteranno sul ritmo, la Roma è più forte ma deve giocare con attenzione… Kolarov? I tifosi se la sono legata al dito, ma lui è uno tosto, non gliene può fregare di meno…riesce sempre a venirne fuori. I terzini quando vanno avanti con l’età hanno bisogno di rifiatare… Io cercherei di capire la situazione di Pellegrini, va recuperato a livello psicologico e anche di ruolo. Non ho capito se ha bisogno di più spazio, se deve giocare in un centrocampo a tre…lui è molto forte, e la Roma ha bisogno del suo apporto…”

Roberto Renga (Radio Radio): “Io non ho rimpianti per la partita col Gent, anzi, è andata bene, loro ebbero tante occasioni… Nel frattempo però la Roma ha fatto 4 gol al Lecce e questo fa morale. Prima avrei detto 50-50, ora dopo la partita di domenica dico che la Roma è favorita… Pellegrini? Un altro problema muscolare no eh, non è possibile…spero in un affaticamento…”

Furio Focolari (Radio Radio): “La Roma col Lecce mi ha fatto una buona impressione. Se giocasse come all’andata col Gent, allora non ci siamo. Ma penso che la Roma sia uscita dalla crisi nera, la partita col Lecce mi ha fatto vedere una consapevolezza ritrovata. Se la Roma è quella, pur con qualche difficoltà perchè hai solo un gol di vantaggio, dovrebbe passare…”

Franco Melli (Radio Radio): “L’1 a 0 è un risultato scivoloso…il 2 a 0 era un’altra cosa. Ma sarebbe clamoroso se la Roma fosse eliminata. Partita difficile, la Roma dovrà soffrire, ci sarà da combattere, ma penso che la Roma passerà il turno…”

(Continua…)

Redazione Giallorossi.net

Fonte
Author: Giallorossi.net

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RSS
Follow by Email
Instagram