Gio. Giu 4th, 2020

Reina è sicuro: «Salvo l’Aston Villa e gioco la Champions con il Milan»

2 min read
Spread the love

Pepe Reina parla del proprio presente e futuro: l’estremo difensore spagnolo spera che la stagione finisca bene per Aston Villa e Milan

Intervistato da il Mundo Deportivo, Pepe Reina, portiere dell’Aston Villa ma ancora di proprietà del Milan, ha così parlato della sua quarantena causata dal Coronavirus: «Oramai ne parlo al passato, sono passati 18 giorni dai primi sintomi e mi sento bene. Spero solo che non ricompaiano. E’ un virus che è costato la vita a tanta gente, ma per tanti altri dopo 4-5 giorni i sintomi passano. Si può guarire, insomma. Ho avuto mezzora critica, in cui non riuscivo a respirare. Poi nei giorni seguenti mal di testa costante, stanchezza e febbre alta. L’importante è saper affrontare la cosa mentalmente. Per noi è più semplice, abbiamo una casa grande ed il giardino, ma tante altre persone non sono in queste condizioni».

OBIETTIVI ROSSONERI«Ora spero di terminare l’anno con la salvezza dell’Aston Villa e il Milan in Champions. Futuro? Cercherò di allungare la mia carriera fin tanto che testa e fisico reggeranno. Non so, ma non penso di giocare oltre i 40 anni. Poi mi piacerebbe diventare allenatore. A questa età sarebbe stato più comodo restare in Italia. Ma non mi sentivo realizzato in quel modo. Volevo essere importante, sentirmi ancora protagonista. La ripresa? Sì ma solo se ci saranno le giuste garanzie di sicurezza. Riduzione stipendi? Mi pare giusto, a patto che lo facciano tutti».

Leggi su Milannews24.com

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RSS
Follow by Email
Instagram