Marzo 9, 2021
De Zerbi a Sky: “Sapevo di poter vincere a Napoli, ho avvertito i miei giocatori stamattina. Ho cambiato modo di giocare di Chiriches e Ferrari per Osimhen”

De Zerbi a Sky: “Sapevo di poter vincere a Napoli, ho avvertito i miei giocatori stamattina. Ho cambiato modo di giocare di Chiriches e Ferrari per Osimhen”

Spread the love

Al termine del match Napoli-Sassuolo, Roberto De Zerbi è intervenuto ai microfoni di Sky. Di seguito quanto evidenziato:

“È importante per tanti motivi questa vittoria. Ieri e stamattina dicevo alla squadra che eravamo forti negli 11 più i cambi. Li guardavo ma non ci credevo. Io dicevo ai miei giocatori che potevamo vincere a Napoli. Spero questa sia l’ennesima prova per convincere loro che non basta la qualità se non hai un pizzico di convinzione per giocare in questo modo.

Perchè Maxime Lopez?
Perchè è bravo viene da 100 partite con il Marsiglia e sa giocare davanti a pressioni importanti. Credevo si abbinasse bene con Locatelli, è chiaro che bisogna sacrificarsi, loro due non sono incontristi, ma giocatori di qualità.

Se dobbiamo perdere perdiamo giocando, lo dico sempre ai miei ragazzi. Oggi ho abbassato un po’ la pressione perché quando hai Osimhen davanti e tieni 50-60 metri dietro, non vado a rispettare Chiriches e Ferrari. Non tutti i calciatori sono uguali. Noi dobbiamo essere capaci di giocare a due, a tre, con due mediani “.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram