Aprile 14, 2021

MANCINI: “Bell’inizio di stagione, ci conosciamo da più tempo ed è importante. Smalling? Si faceva sentire anche da infortunato”

Spread the love

MANCINI: “Bell’inizio di stagione, ci conosciamo da più tempo ed è importante. Smalling? Si faceva sentire anche da infortunato”

AS ROMA NEWS – Gianluca Mancini parla a Roma TV al termine di Roma-Fiorentina. Ecco le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara appena conclusa all’Olimpico:

Cos’è la cosa che ti è piaciuta di più di stasera?
Stasera abbiamo fatto un’ottima partita. Abbiamo iniziato bene la stagione, ci conosciamo da più tempo ed è importante. Abbiamo molta fiducia in quello che facciamo, la rosa si è arricchita di grandi giocatori ed è buono per la squadra.

Il ritorno di Smalling è un aiuto in più…
Si lui è molto importante ha grande esperienza. Anche da infortunato si faceva sentire. Averlo in campo per noi e per la squadra è molto importante.

Oggi ti ho visto come se giocassi all’Atalanta contro Ribery…
Si è il modulo che ci permette di essere più aggressivi. Lo dobbiamo essere i due centrali che oggi eravamo io e Roger. Era importante farlo perché loro davanti hanno Ribery e Callejon che sono giocatori con grande esperienza e qualità. L’abbiamo fatto bene, bisogna stare bene fisicamente per pressare davanti. Tutta la rosa, la squadra, ha fatto una grande partita sotto tutti i punti di vista.

Questa aggressività è perché davanti avevate una Fiorentina con certe caratteristiche?
Sicuramente le squadre che affrontiamo determinano l’andamento della gara. Loro avevano Ribery e Callejon che gli piace avere la palla sui piedi. Ma siamo stati molto corti e se pressiamo molto, anche i nostri centrocampisti, aiutano noi difensori. Quindi per la fase difensiva bisogna osservare tutta la squadra. Ogni partita in base alle caratteristiche dell’avversario determineremo queste cose. Ma la base di tutto è avere una grande pressione di tutti…

Complimenti Gianluca. E se ti capita anche di fare qualche gol di testa non sarebbe male…
Sì, è vero…

Fonte
Author: Giallorossi.net

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram