Marzo 7, 2021
Insigne, due turni di squalifica: a breve l’ufficialità del Giudice Sportivo

Insigne, due turni di squalifica: a breve l’ufficialità del Giudice Sportivo

Spread the love

Squalifica Insigne – Secondo quanto riportato da Radio Kiss Kiss Napoli, radio ufficiale del Napoli, il Giudice Sportivo punirà Lorenzo Insigne. L’espulsione rimediata contro l’Inter è costata al capitano del Napoli due giornate di squalifica. Il 2020 di Insigne quindi è già finito qui, con Lorenzo che dovrà saltare le sfide contro Lazio (domenica) e Torino (mercoledì). Il verdetto ufficiale arriverà alle ore 14:30, a brevissimo.

Colpa di Insigne o colpa di Massa? Il popolo dei social si è diviso tantissimo in queste ore. Ricordiamo l’episodio, riavvolgiamo il nastro: al 71′ di Inter-Napoli Massa fischia un rigore all’Inter per un contatto tra Ospina e Darmian. Il rigore sembra netto, ma gli animi surriscaldati dall’agonismo portano gli azzurri a protestare duramente. Ad Insigne scappa un commento di troppo: “Vai a *****, fai sempre il protagonista Massa”. Le due giornate sembrano da protocollo.

Squalifica Insigne, può essere ridotta grazie al ricorso del Napoli?

Il Napoli però è già pronto a presentare il ricorso alla Corte Sportiva. E c’è un precedente che fa ben sperare la società e i tifosi partenopei. Nel match Benevento-Juventus dello scorso 28 novembre, a fine partita l’attaccante bianconero Alvaro Morata fu espulso per aver protestato con veemenza nei confronti dell’arbitro Pasqua.

squalifica insigne

Il Giudice Sportivo squalificò Morata per due giornate. Il centravanti della Juventus però incassò poi uno sconto, grazie alla Corte Sportiva che accolse il ricorso presentato dalla società bianconera: riduzione della sanzione della squalifica a una giornata con ammenda di 8.000 euro. Potrebbe accadere lo stesso anche con Insigne? Sì, anche perché a giocare un ruolo importante potrebbe essere proprio il comportamento di Insigne. Sia prima, quando dopo un gesto di sportività si era preso i complimenti di Massa stesso, sia dopo, quando ha chiesto scusa all’arbitro dopo l’espulsione. Salterebbe così soltanto la gara con la Lazio e potrebbe essere arruolabile per il Torino: ma sono ipotesi.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram