Febbraio 28, 2021
Supercoppa Italiana: piegato il Napoli, la Juve risorge col brivido

Supercoppa Italiana: piegato il Napoli, la Juve risorge col brivido

Spread the love

La Juve alza la Supercoppa Italiana: primo trofeo dell’era Pirlo, ma non manca il brivido finale al Mapei Stadium

Vincere stavolta era veramente l’unica cosa che contava, per uscire immediatamente dal tunnel imboccato a San Siro lucidando il primo trofeo stagionale. Una reazione di nervi e di cuore, per nulla scontata, dopo una brutta sconfitta che avrebbe potuto destabilizzare l’ambiente. Ma ancora una volta, nei momenti decisivi, la Juve può contare sul suo ragazzo d’oro: un Ronaldo da 30 e lode, che al Mapei festeggia appunto il suo 30° trofeo in carriera nei club.

Sono 32 i gol nelle ultime 32 partite con la maglia bianconera, 760 in carriera, personalità e freddezza che fanno tutta la differenza del mondo nel confronto con Insigne, e il suo errore dal dischetto per il potenziale 1-1. Nel finale Morata la chiude in contropiede, ma prima Szczesny salva tutto su deviazione maligna di Chiellini.

CONTINUA A LEGGERE L’EDITORIALE SU CALCIONEWS24

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa oggi: le prime pagine del 21 gennaio

Leggi su Juventusnews24.com

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram