Marzo 1, 2021
Notizie Serie A: multe in casa Lazio, conferenze per Conte, Pioli, Gasp e Fonseca

Notizie Serie A: multe in casa Lazio, conferenze per Conte, Pioli, Gasp e Fonseca

Spread the love

Notizie Serie A LIVE: focus di giornata e ultima ora per restare aggiornati sulle news e risultati del campionato italiano

Venerdì 22 gennaio 2021: notizie Serie A.


Fonseca: «Sempre sentito l’appoggio del presidente, il futuro non è in discussione»

Ore 14.30Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro lo Spezia.

FUTURO – «Ho sempre sentito l’appoggio del presidente, anche oggi abbiamo parlato e come sempre ho sentito il suo appoggio. Il mio futuro non è in questione». 

Gasperini: «Il Milan non è Ibrahimovic. Forte anche senza»

Ore 14.00 – Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di San Siro contro il Milan.

IBRAHIMOVIC – «Zlatan è unico e singolare, ma il Milan ha dimostrato di essere una squadra, ha scombussolato le opinioni di tanti commentatori. Il Milan è stata capace di sopperire alla mancanza di Ibra e questo è un grandissimo merito. Il calcio singolo è importante, ma lo è più la squadra. In questo tipo di partite ti aspetti qualità di gioco, a volte non è così. È un momento particolare, speriamo che possa essere una partita in grado di soddisfare tutti, non è facile giocare al meglio. I presupposti ci sono per entrambe».

Conte: «Nessuna partita va affrontata con superficialità»

Ore 13.30 – Antonio Conte, allenatore dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di campionato contro l’Udinese.

UDINESE – «Non bisogna affrontare nessuna squadra in Serie A con superficialità. L’Udinese è una squadra strutturata che ha una propria identità. È una partita da non sottovalutare, ci aspettiamo una gara dura. Loro possono creare difficoltà a chiunque». 

Figc, provvedimento contro la Lazio per il caos tamponi: multe a Lotito e ai medici

Ore 12.00 – La FIGC ha reso noto, attraverso un comunicato ufficiale, il provvedimento adottato nei confronti della Lazio (2.500 euro), e più nello specifico del presidente Claudio Lotito (1.875 euro), del dottor Ivo Pulcini (937,50 euro) e del dottor Fabio Rodia (937,50 euro). Alla base delle sanzioni economiche vi sarebbe il ritardo nell’esecuzione dei tamponi – ogni sei giorni e non ogni quattro come previsto dalle normative – risalenti alla passata stagione (maggio/giugno). Per questo va precisato che si tratta di un capitolo a parte rispetto al fascicolo aperto per le presunte irregolarità del campionato in corso. Oggi l’avvocato biancoceleste Gentile ha chiesto copia degli atti e solo dopo la lettura verrà presa la decisione di ascoltare o meno i testimoni e presentare una memoria difensiva. Ci sono 15-20 giorni di tempo per farlo scaduti i quali il giudice deciderà se archiviare (ma lo avrebbe potuto fare senza annunciare la chiusura del fascicolo) o deferire il club. È possibile un nuovo patteggiamento per evitare penalizzazioni in classifica.

CONTINUA A LEGGERE LE ULTIME NOTIZIE SERIE A SU CALCIONEWS24.COM

Leggi su Juventusnews24.com

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram