Marzo 8, 2021
Svolta clamorosa sulla morte di Maradona: il medico ha falsificato la firma!

Svolta clamorosa sulla morte di Maradona: il medico ha falsificato la firma!

Spread the love

Leopoldo Luque, medico di Diego Armando Maradona prima del suo decesso, adesso rischia grosso. Secondo quanto riportato dai colleghi de Il Corriere dello Sport, pare infatti che il dottore avrebbe falsificato la firma di Maradona che appare in una richiesta di cartelle cliniche a suo nome inviata alla Clinica Olivos in data 1 settembre 2020. Quel documento, insieme ad altre due firme simili a quella di Maradona, sono stati ritrovati nella casa di Luque.

Il risultato della perizia calligrafica è già nelle mani dei pm di San Isidro, quest’ultimi stanno già portando avanti le indagini: si tratterebbe di un particolare importantissimo nell’indagine, in quanto – come riferisce il Clarín, quotidiano che affermò per primo la notizia della scomparsa di Diego, – il documento ritrovato sarebbe l’originale di uno inviato digitalmente alla clinica. Tale passaggio costituisce un vero e proprio reato per “uso di documento privato adulterato le cui conseguenze ricadranno direttamente su Luque”

Non esiste pace dunque per Diego e per i suoi cari, le indagini sulla sua morte continueranno e questa potrebbe rivelarsi una clamorosa svolta che potrebbe di conseguenza aprire scenari sconosciuti finora.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram