Marzo 6, 2021
Trevisani: “Il Napoli deve avere una reazione, c’è da migliorare la mentalità. Zaccagni? Forte, ma…”

Trevisani: “Il Napoli deve avere una reazione, c’è da migliorare la mentalità. Zaccagni? Forte, ma…”

Spread the love

Riccardo Trevisani, giornalista di Sky Sport, ha rilasciato un’intervista per Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione.

Merito della Juve? La Juve non sbaglia due partite consecutive, ma non è stata indomabile. Il Napoli non è stato lucido né difensivamente né offensivamente. Tutto sommato sarebbe stato giusto un pareggio come la Coppa Italia. Prima Manolas e poi Bakayoko hanno provato a farsi gol, ma io due parate da urlo di Szcesny le ho viste”.

Verona? Squadra molto rognosa, non lascia spazi. Più sorprendente dell’Atalanta perché ha valorizzato calciatori impensabili. Mezza squadra dell’anno scorso non c’è, e nonostante ciò il Verona non cambia. Gioca sempre bene ed è merito di Juric. Mi aspetto però una reazione di Insigne e del Napoli.

Gattuso ha ragione quando parla di mentalità: se le cose vanno bene, tutto bene; se vanno male, tutto male. Vincere però le partite sporche ti rende una grande squadra, e storicamente il Napoli spesso perde quando non gioca bene”.

Zaccagni? Per me è forte, ed i giocatori forti vanno bene dappertutto. Resta però il discorso di collocarlo nel Napoli: Insigne, Zielinski e Lozano sono insostituibili. C’è nel Napoli da migliorare i terzini e la mentalità”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram