Aprile 15, 2021
Hellas Verona-Milan 0-2, cronaca e tabellino: Krunic e Dalot regalano tre punti d’oro

Hellas Verona-Milan 0-2, cronaca e tabellino: Krunic e Dalot regalano tre punti d’oro

Spread the love

Hellas Verona-Milan live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi. Cronaca testuale della ventiseiesima gara di Serie A

I rossoneri impegnati nel match valido per la ventiseiesima giornata di Serie A. Fischio d’inizio domenica 7 marzo alle ore 15:00. Match fondamentale per il Milan, che solo con una vittoria può tenere viva la fiamma di speranza Scudetto e soprattutto mantenersi a debita distanza dalle inseguitrici. Mister Pioli deve però fare i conti con una squadra stanca, non pienamente in fiducia (soprattutto dopo il pareggio rimediato in extremis contro l’Udinese) e ancora alle prese con diversi infortuni. Hellas Verona-Milan live: l’avversario è ostico: l’Hellas Verona di Juric, che all’andata impegnò non poco i rossoneri in un finale 2-2 a San Siro. I veneti ricoprono l’ottava posizione in classifica e non perdono da un mese.

HELLAS VERONA-MILAN IN DIRETTA LIVE: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Hellas Verona-Milan 0-2, tabellino

MARCATORI: Krunic (27′), Dalot (50′)

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Günter (58′ Gunter), Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso (58′ Ilic), Lazović; Barák (54′ Salcedo), Zaccagni (54′ Bessa); Lasagna (74′ Favilli). A disposizione: Berardi, Pandur; Çetin, Dawidowicz, Lovato; Sturaro, Udogie. All.: Jurić.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Dalot; Kessie, Meïte; Saelemaekers, Krunić, Castillejo (78′ Hauge); Leão. A disposizione.: A. Donnarumma, Tătărușanu; Gabbia, Kalulu, Kjær; Díaz, Tonali; Roback. All.: Pioli.

ARBITRO: Orsato (Schio)

AMMONITI: Magnani, Bessa (Hellas Verona)

Hellas Verona-Milan, cronaca testuale

94′: Finisce qui la partita. Milan batte Hellas Verona 2-0.

90′: 4 minuti di recupero.

78′: Hauge prende il posto di Castillejo.

77′: Ceccherini! Corner di Dimarco e colpo di testa imperioso del difensore padrone di casa. Pallone a lato non di molto.

77′: Dimarco! Sinistro pericoloso da posizione defilata e pallone che, deviato da Calabria, termina di poco distante dal primo palo.

65′: Buona gestione della gara da parte dei rossoneri, che addormentano la partita con un possesso palla intelligente.

50′: GOOOOOLLl!!! GOOOOOOLLLL!!!! DALOT!!!! Tocco centrale lungo il limite dell’area di Saelemaekers, Dalot finta di colpire il pallone, lo lascia scorrere, elude la marcatura dei difensori e poi lascia partire un destro chirurgico che si insacca sotto la traversa!

46′: Si riprende. Al via il secondo tempo.

INTERVALLO.

46′: Finisce qui il primo tempo. Milan avanti 1-0 sull’Hellas Verona.

45′: 1 minuto di recupero.

32′: Leao! Lanciato in profondità il portoghese, a duello con un difensore, prova la conclusione che termina però alta sopra la traversa.

27′: GOOOOOLLL!!! GOOOOOLLL!!!! KRUNIC!!! Sinistro a giro favoloso su punizione da posizione decentrata del bosniaco, sorpreso Silvestri.

15′: Leao! Grande cross di Calabria dalla destra e colpo di testa nel cuore dell’area di rigore spedito alto sopra la traversa dal portoghese.

9′: Rischio Milan! Retropassaggio impreciso di Tomori con la testa verso Donnarumma. Lasagna prova ad approfittarne ma è attento Gigio a rimediare.

7′: Avvio di gara vivace. Le due squadre si affrontano a viso aperto con diversi duelli fisici.

1′: Partiti! E’ iniziata Hellas Verona-Milan.

Hellas Verona-Milan, formazioni ufficiali

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Günter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazović; Barák, Zaccagni; Lasagna. A disposizione: Berardi, Pandur; Çetin, Dawidowicz, Dimarco, Lovato; Bessa, Ilić, Sturaro, Udogie; Favilli, Salcedo. All.: Jurić.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Dalot; Kessie, Meïte; Saelemaekers, Krunić, Castillejo; Leão. A disposizione.: A. Donnarumma, Tătărușanu; Gabbia, Kalulu, Kjær; Díaz, Hauge, Tonali; Roback. All.: Pioli.

Hellas Verona-Milan, ultime e probabili formazioni

HELLAS VERONA – 3-4-2-1 per il club veronese. Mister Juric dovrà fare a meno degli indisponibili Vieira, Ruegg, Kalinic, Benassi e Colley. In difesa, a protezione di Silvestri, agiranno Ceccherini, Gunter e Magnani. Ali di centrocampo Faraoni e Lazovic, mentre in mediana vedremo Tameze e Veloso. Davanti Lasagna sarà supportato dai trequartisti Barak e Zaccagni.

MILAN – Tanti ancora gli indisponibili rossoneri. Mister Pioli infatti dovrà fare i conti con le assenze per infortunio di Rebic, Calhanoglu, Mandzukic, Bennacer e Ibrahimovic. Acciaccati anche Theo Hernandez e Tonali, che dovrebbero dunque partire dalla panchina. In difesa, a protezione di Donnarumma, ci sarà la coppia Romagnoli-Tomori, mentre terzini vedremo Calabria e Dalot. In mediana ci sarà Meité insieme a Kessie. Davanti invece, alle spalle di Leao, agiranno Saelemaekers, Krunic e Castillejo.

PROBABILE FORMAZIONE VERONA (3-4-2-1) – Silvestri; Magnani, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. All.: Juric.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-2-3-1): Donnarumma, Calabria, Tomori, Romagnoli, Dalot, Kessie, Meité, Castillejo, Krunic, Saelemaekers, Leao. All.: Pioli.

Hellas Verona-Milan, i precedenti con Orsato

Arbitro Verona-Milan, sarà Orsato il direttore di gara del match di domenica prossima al Bentegodi. A coadiuvare l’esperto fischietto ci saranno Giallatini e Preti, quarto uomo Ayroldi mentre al VAR designati Mazzoleni e Vivenzi. Sono 29 i precedenti tra Orsato e il Milan: 9 i successi rossoneri, 13 i pareggi e 7 le sconfitte. Decisamente meno fortunata la formazione scaligera che con Orsato ha disputato 6 gare vincendone solo una, pareggiandone 2 e perdendone 3.

Leggi su Milannews24.com

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram