Luglio 28, 2021

(LIVE!) ROMA-SHAKHTAR DONETSK: 0-0

Spread the love

(LIVE!) ROMA-SHAKHTAR DONETSK: 0-0

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma si rituffa nell’Europa League. Dopo essersi facilmente sbarazzata del Braga nei sedicesimi di finale, ora sul cammino dei giallorossi c’è lo Shakhtar Donetsk, formazione ucraina decisamente più quotata di quella portoghese.

Un ottavo di finale tutt’altro che agevole per i ragazzi di Fonseca, chiamati a migliorare il risultato ottenuto l’anno scorso in Europa League. Qualificazione apertissima, servirà la miglior Roma per mettere un’ipoteca sul passaggio del turno in questo match di andata. Vi lasciamo alle ultime sulle formazioni e poi al racconto del match.

ROMA-SHAKHTAR DONETSK, LA CRONACA DEL MATCH

PRIMO TEMPO

0′ – Fischio dell’arbitro, comincia Roma-Shakhtar!

 

ROMA-SHAKHTAR DONETSK, LE ULTIME DALL’OLIMPICO

Ore 20:35 – Non sembrano esserci problemi fisici per Smalling, che si sta riscaldando regolarmente con i compagni che andranno in panchina.

Ore 19:55 – La Roma annuncia il proprio schieramento ufficiale con un tweet che riportiamo qui sotto.

Ore 19:50 – Questa la formazione ufficiale dello Shakhtar Donetsk: Trubin; Dodo, Vitao, Matvienko, Ismaily; Marlos, Maycon, Alan Patrick; Tete, Moraes, Taison.

Ore 19:45 – Questa la formazione ufficiale della Roma comunicata da Sky Sport in questi minuti: Pau Lopez; Mancini, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Diawara, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Mkhitaryan.

Ore 19:00Cielo sereno sopra lo Stadio Olimpico, terreno di gioco in buone condizioni. Tra pochissimo vi comunicheremo le formazioni ufficiali delle due squadre.

ROMA-SHAKHTAR DONETSK, LE  FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Diawara, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Mkhitaryan.
A disp.: Mirante, Fuzato, Ibañez, Smalling, Santon, Calafiori, Bruno Peres, Perez, El Shaarawy, Borja Mayoral, Dzeko.
All.: Fonseca.

SHAKHTAR DONETSK (4-1-4-1): Trubin; Dodo, Vitao, Matvienko, Ismaily; Marlos, Maycon, Alan Patrick; Tete, Moraes, Taison.
A disp.: Shevchenko, Pyatov, Kryvtsov, Kornienko, Bondar, Marcos Antonio, Dentinho, Solomon, Bolbat, Sudakov, Konoplyanka, Viunnyk.

Arbitro: Artur Dias (Portogallo).
Guardalinee: Rui Tavares e Paulo Soares (Portogallo).
Quarto uomo: Tiago Martins (Portogallo).
Var: João Pinheiro (Portogallo) Avar: Luis Godinho (Portogallo).

Giallorossi.net – A. Fiorini

Fonte
Author: Giallorossi.net

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram