Gennaio 20, 2022
Marchetti: “Al Napoli piace Zaccagni, le parti si sentono! Juric? Non so se sia in pole, ma piace”

Marchetti: “Al Napoli piace Zaccagni, le parti si sentono! Juric? Non so se sia in pole, ma piace”

Spread the love

Luca Marchetti, giornalista di Sky Sport ed esperto di mercato, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Marte durante la trasmissione “Si gonfia la rete”. Di seguito quanto dichiarato:

Zaccagni al Napoli piace. È stato fissato quello che potrebbe definirsi un prezzo, ma non è stato scritto per volontà del Napoli, non del Verona. Sicuramente le parti si stanno continuando a sentire, l’affare comunque è già stato impostato, quindi non c’è tutta questa urgenza di chiudere la trattativa a marzo”.

Che mercato sarà? Il Napoli proverà a far ripartire il ciclo prendendo giocatori che hanno già fatto bene ma con un costo di ingaggio relativamente basso, che poi è stata la filosofia del Napoli negli ultimi anni. Bisogna essere attenti e bravi per arrivare a prendere quei giocatori che ti fanno poi arrivare almeno quarti”.

Quanto interverrà De Laurentiis nel mercato? Sicuramente ci sarà del suo, ma il presidente non ha le stesse competenze tecniche di Giuntoli. Il DS ha ancora degli anni di contratto. Oggi si parla tanto dei dirigenti della Juventus, Paratici è in scadenza ma sta già programmando le prossime stagioni”.

Crisi Covid? Il Napoli non dovrà affrontarla con l’acqua alla gola. De Laurentiis avrà tanti difetti ma ha una grandissima virtù gestionale. Il Napoli è forse l’unica squadra di Serie A che non ha una situazione debitoria debilitante, anzi forse nemmeno ce l’ha”.

Senesi e Dalot? Non mi risulta. Dalot peraltro ha un diritto di riscatto sui 20-25 milioni di euro. Senesi era stato già seguito. Chiaramente però i terzini, specie a sinistra, saranno oggetto di interesse. Juric? Non so se sia in pole o meno ma il Napoli ci sta pensando”.

Locatelli? Ci vogliono circa 40 milioni per portarlo via al Sassuolo. Però come ruolo potrebbe esaltarsi ancora di più con un Sarri allenatore”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram