Aprile 11, 2021

Milan, bravi tutti ma il migliore in campo è solo uno

Spread the love

Milan, tutte sufficienze questa mattina su Gazzetta dello sport ma attenzione allo scettro del migliore in campo, il voto è lo stesso

Milan, tutte sufficienze questa mattina su Gazzetta dello sport ma attenzione allo scettro del migliore in campo, il voto è lo stesso ma ciò che cambia è il giudizio globale. La rosea premia Kessie e Kjaer con un bel 7,5 ciascuno ma come detto anche nel caso di Leao, è il giudizio globale a parlare e a dirci come realmente siano andate le cose. Secondo il quotidiano il migliore è stato Kjaer e lo spiega così.

PERFETTO- “La prima rete con diavolo allunga il sogno. Dietro è perfetto- si legge– non aveva mai segnato con la maglia del Milan ma difficilmente sbaglia a recitare la sua parte. Il fattore K, forse il meno atteso dopo i fasti di Kakà nel doppio confronto del 2007. Lo hanno definito l’Ibrahimovic della difesa ed un caso non è. Perfetto con Martial- prosegue la rosea a pag. 5– al quale non lascia mai spazio, incolpevole sul goal dell’improvviso vantaggio dello United, figlio di una disattenzione comune di Tomori e Donnarumma. Ma il danese non è mai fuori posizione. Professore di tattica ha gioco facile e si regala un finale da sogno, per lui e per il Milan”.

The post Milan, bravi tutti ma il migliore in campo è solo uno appeared first on Milan News 24.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram