Ottobre 27, 2021

Tardelli ricorda Gianni Agnelli: «Me lo disse quando andai all’Inter»

Spread the love

Tardelli ricorda Gianni Agnelli: «Me lo disse quando andai all’Inter». Le parole dell’ex difensore bianconero

Marco Tardelli ricorda Gianni Agnelli per Tuttosport.

«Raccontare l’Avvocato ai giovani di oggi sarebbe impossibile, non ci crederebbero. Soprattutto perché in questo momento storico i ragazzi sono abituati ad ascoltare discussioni calcistiche di basso livello. Io che l’ho conosciuto bene, penso spesso a lui proprio quando sento dichiarazioni inadeguate e tutto questo caos attorno al mondo del pallone. L’Avvocato era un signore e andava al di là delle sciocchezze. Sono d’accordo con Cabrini: non esisterà mai più un personaggio come lui. Era davvero unico. Ironico, intelligente. Uno straordinario leader. Mi viene ancora da sorridere se ripenso a quanto era divertente quando ci vedeva impegnati nella discussione dei contratti con Giampiero Boniperti. “Tardelli, lo faccia soffrire…”. Nel 1985, nel mio primo giorno con l’Inter dopo un decennio in bianconero, mi telefonò poco prima della presentazione con i nerazzurri e mi disse: “Tardelli, la ringrazio per tutto quello che ha fatto per noi e io per lei ci sarò sempre”. Davvero un signore, un personaggio fantastico».

LEGGI ANCHE; Alex Sandro: «Così Ronaldo ha reagito al Porto. Oggi già spingeva…»

The post Tardelli ricorda Gianni Agnelli: «Me lo disse quando andai all’Inter» appeared first on Juventus News 24.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram