Aprile 15, 2021
Llorente sul Napoli: “Mi sentivo come un leone in gabbia, fa male non avvertire fiducia”

Llorente sul Napoli: “Mi sentivo come un leone in gabbia, fa male non avvertire fiducia”

Spread the love

Fernando Llorente, attaccante ex Napoli, si è tolto qualche sassolino dalla scarpa nell’intervista rilasciata a Tuttosport in edicola questa mattina. Infatti, lo spagnolo ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo periodo napoletano, definendosi come un “leone in gabbia”.

LEONE IN GABBIA – “Il gol al Sassuolo è stata una liberazione, non mi voglio più fermare. Spero di aiutare l’Udinese anche contro il Genoa. A Udine mi sento come un bambino e ho una gran voglia di giocare, divertirmi e segnare. Nell’ultimo anno mi sono sentito come un leone in gabbia. Non avvertire fiducia, fa male”.

NON ERO FINITO – “Io spero di segnare in tutte le partite, non mi pongo limiti. Voglio dimostrare che non ero già finito come forse pensava qualcuno. A me piace guardare avanti, il passato è passato”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram