Maggio 13, 2021

Milan Napoli 0-1, le pagelle rossonere: Dalot, una catastrofe

Spread the love

Uno dei tanti errori in appoggio del terzino portoghese costa caro al Milan che lascia i tre punti al Napoli dell’ex Rino Gattuso

Ennesimo ko in casa in uno scontro diretto per il Milan (è già il 4°, ndr) contro il Napoli del grande ex Rino Gattuso. Decide il gol di Politano ad inizio ripresa, propiziato da un erroraccio di Dalot che completa una partita in cui si è perso il conto dei suoi errori in appoggio. Nel finale grandi proteste per un rigore non concesso per un fallo di un altro ex, Bakayoko, su Theo Hernandez ma l’arbitro Pasqua riesce a non vederlo neppure dopo essere andato al VAR. Non vede ma invece sente benissimo il fischietto di Tivoli che caccia Rebic nel finale per qualche parolina di troppo. Queste le pagelle rossonere di Milan-Napoli:

Donnarumma 6,5 Disinnesca Zielinski e Fabian Ruiz, non può nulla su Politano.

Dalot 4 Insigne lo mette in grandissima difficoltà, sbaglia una quantità immensa di appoggi tra cui quello che innesca il contropiede chiuso dal gol di Politano.

Tomori 5,5 Così come a Manchester, fatica a leggere i palloni spioventi facendosi trovare fuori posizione su Zielinski; per il resto gestisce bene il traffico in area.

Gabbia 6 Al rientro dopo 90 giorni, gioca una partita attenta senza grosse sbavature; anche sul gol non può fare niente.

Theo Hernandez 6 Quanto sono mancate le sue sgroppate sulla fascia, si procurerebbe anche un rigore ma Pasqua riesce a non vederlo nemmeno una volta richiamato al VAR.

Tonali 6 Si abbassa sempre tra i due centrali per farsela dare ed impostare.

Kessié 5,5 Si ritrova preso in mezzo tra Fabian Ruiz e Zielinski e non riesce ad imporre la sua legge (dal 67′ Meite 6 Conferma il buono stato di forma).

Castillejo 5 Importante il ripiegamento profondissimo con cui va a fermare Hysaj in area ma è anche l’unico plauso nella sua prova (dal 60′ Saelemaekers 6 Tarantolato, corre a perdifiato dando alla fascia destra quella pericolosità che mancava).

Calhanoglu 5,5 La sua prestazione certifica come si sia forzato il suo rientro qualche settimana fa quando sembrava il fantasma di se stesso, anche se c’è ancora un po’ di ruggine da scrollarsi di dosso (dal 60′ Brahim Diaz 5,5 Appena prende palla fa cose che lasciano presagire una grande giocata, in realtà sbaglia sempre la scelta finale).

Krunic 5 Dopo alcune prove convincenti, rientra nell’anonimato con una prestazione che non è né carne, né pesce (dal 60′ Rebic 5,5 Sembra avere il diavolo in corpo, fin troppo, considerando il rosso nel finale).

Rafael Leao 5 L’approccio alla gara è migliore rispetto alle ultime uscite ma l’errore sull’assist di Rebic non è tollerabile (dal 79′ Hauge sv).

All. Pioli 5 Brutto primo tempo, le cose sembrano migliorare nella ripresa ma ancora una volta il Milan non sa reagire una volta passato in svantaggio.

NAPOLI (4-3-3): Ospina 6; Di Lorenzo 5,5, Maksimovic 5, Koulibaly 6,5, Hysaj 6,5; Demme 6 (dall’80’ Bakayoko 5), Fabian Ruiz 6,5; Politano 6,5 (dall’80’ Mario Rui sv), Zielinski 6,5 (dal 75′ Elmas 6), Insigne 6,5; Mertens 5 (dal 59′ Oshimen 5,5). All. Rino Gattuso 7.

The post Milan Napoli 0-1, le pagelle rossonere: Dalot, una catastrofe appeared first on Milan News 24.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram