Giugno 18, 2021
GdS – Chiamata di Mazzoleni anomala per il protocollo VAR: il motivo

GdS – Chiamata di Mazzoleni anomala per il protocollo VAR: il motivo

Spread the love

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha parlato della scelta di Mazzoleni, al Var, di far ricontrollare il contatto Bakayoko-Theo:

“All’87’ l’episodio clou per Pasqua. Nell’area azzurra, Bakayoko tocca Hernandez, che cade a terra. Un contatto c’è, anche se di dubbia entità: alla moviola, forse più rigore che in campo. L’arbitro, ben posizionato, non fischia e alla prima interruzione (fallo duro di Theo su Osimhen, punito giustamente col giallo) viene richiamato al monitor dal Var Mazzoleni. Un intervento anomalo rispetto al protocollo, perché Pasqua pare in perfetto controllo dell’azione. Evidentemente Mazzoleni pensa a un “serious missed incident”, scelta discutibile. Così come sorprendente è la decisione di Pasqua di non assegnare il penalty dopo la review: solitamente l’arbitro di campo si corregge, perché valuta un contatto che si era perso in presa diretta. E qui un contatto c’è indubbiamente. Ma se Pasqua aveva già valutato l’episodio senza essersi perso nulla, perché mandarlo al monitor? Al 68’ rischia grosso Di Lorenzo: il suo intervento a tacchetti in avanti sulla caviglia di Theo poteva essere punito col rosso, ma il terzino del Napoli viene ammonito. Comunque non un chiaro ed evidente errore e il Var resta silente”

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram