Maggio 15, 2021

FONSECA: “Ci siamo difesi bene, era importante non prendere gol nei primi 30 minuti. La Champions? E’ dura, ma ci proviamo fino alla fine”

Spread the love

FONSECA: “Ci siamo difesi bene, era importante non prendere gol nei primi 30 minuti. La Champions? E’ dura, ma ci proviamo fino alla fine”

AS ROMA NEWS – Mister Paulo Fonseca commenta il risultato finale di Shakhtar Donetsk-Roma, gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League che si è appena giocato a Kiev.

Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico portoghese ai microfoni delle varie emittenti televisive rilasciate a fine partita.

PAULO FONSECA A SKY SPORT

E’ un bel traguardo, passato dalle sue idee. Roma coraggiosa.
“Era importante non prendere gol nei primi 30 minuti. Abbiamo difeso bene e ripartiti pericolosamente. Nel secondo tempo abbiamo avuto più palla e creato tante occasioni. La Roma ha vinto qui in uno stadio importante e passando per la prima volta ai quarti di finale”.

Roma più europea? 
“No, abbiamo dimostrato di saperci adattare anche in Italia. E’ vero che qui le squadre devono vincere e ci sono più spazi”.

Come sta Ibanez?
“Ora sta bene, non si ricordava quasi di niente, ma ora sta bene”.

L’unico allenatore straniero delle italiane è arrivato ai quarti. Non c’entra niente?
“No, è una coincidenza. Gli allenatori italiani sono molto bravi”.

Il suo calcio però è molto adatto, avete vinto contro una squadra che ha eliminato l’Inter nel girone. Paradossalmente è più facile arrivare in Champions dall’Europa League.
“Sì, non è facile, in Italia ci sono 7 squadre per i primi 4 posti. Ci sono squadre che giocano solo in campionato, ma noi vogliamo arrivare tra le prime 4, sappiamo che non è facile.”

Si è pentito di non aver tolto prima Karsdorp?
“No, è successo, abbiamo altri giocatori”.

Si è abituato al modo di giudicare degli italiani?
“Sono molto simili ai portoghesi. Penso che l’equilibrio è importante non solo nel calcio, ma nella vita e io provo a passarlo alle persone che lavorano con me”.

Fonte
Author: Giallorossi.net

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram