Maggio 18, 2021
L’ex Roma, Carboni: “Gattuso potrebbe essere riconfermato in caso di qualificazione in Champions. Se la Roma dovesse vincere in Europa League sarebbe avvantaggiata per sfidare il Napoli”

L’ex Roma, Carboni: “Gattuso potrebbe essere riconfermato in caso di qualificazione in Champions. Se la Roma dovesse vincere in Europa League sarebbe avvantaggiata per sfidare il Napoli”

Spread the love

Amedeo Carboni, ex calciatore della Roma, è intervenuto ai microfoni de “Il Sogno Nel Cuore” su 1 Station Radio. Ecco quanto dichiarato:

“La Roma giocando l’Europa League avrà uno svantaggio, ma molto dipenderà anche dal risultato di questa sera in Ucraina. Una vittoria potrebbe essere determinante in negativo per il Napoli“.

“Polemica su Juve-Napoli? La preoccupazione degli allenatori, in questi casi, sono gli infortuni e le squalifiche. La mente di un calciatore è stimolata dalla sfida importante, dunque non sarà un problema per i giallorossi avere qualche giorno di riposo in meno. Roma-Napoli sarà una gara differente da quella dell’andata. L’ambiente esterno può influire, ma quando inizia il match i calciatori sono concentrati sul campo. Le due squadre, nonostante le polemiche, che in piazze come Roma e Napoli sono dietro l’angolo, partiranno sullo stesso livello. Entrambe hanno giocatori rapidi e di qualità, dunque, chi sarà in grado di aspettare il momento giusto senza sbilanciarsi, uscirà vittoriosa”.

Gattuso e Fonseca? Entrambi hanno avuto problemi di infortuni e positivi al Covid. Soprattutto Rino non ha mai avuto la squadra al completo, pertanto non è riuscito a portare la squadra nella migliore condizione possibile. Guardando anche le altre che competono per la Champions ed i relativi risultati, trovo ingiuste le critiche per entrambi gli allenatori, anche se, lo sappiamo, il mister è il primo colpevole quando le cose non vanno. Inter e Milan a parte, ci sono 7 squadre che lottano per i restanti due posti. Credo che Roma e Napoli abbiano i mezzi per raggiungere questo obiettivo importante. E credo che il piazzamento in Champions influirà anche sulla riconferma dei due tecnici. Personalmente darei fiducia ad entrambi, visto che hanno portato le rispettive squadre nei primi posti della classifica nonostante la stagione sciagurata”.

“Manca un Gattuso al Napoli? Gli azzurri hanno tanti giocatori di possesso palla, partono dal portiere, sarebbe difficile inserire un calciatore come lo era Rino, anche perché il calcio è cambiato. Certo è che uno come il calabrese farebbe comodo a tutti, oggigiorno. Costruzione dal basso? Oggi il calcio è così. Anche se dipende dalle idee: le tattiche fisse non esistono ma esistono momenti della partita in cui devi saperti districare tra possesso e aggressività. L’esigenza del momento ti porta a cambiare le tue idee. Parma? Spero riesca a salvarsi, ma dovrà lottare fino all’ultimo”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram