Maggio 15, 2021
Diritti tv, si avvicina l’accordo con Dazn: domani si vota in Lega

Diritti tv, si avvicina l’accordo con Dazn: domani si vota in Lega

Spread the love

A distanza di una settimana dal termine ultimo per presentare offerte, la Serie A è pronta ad affidarsi a DAZN sostenuta da TIM. Domani si terrà l’assemblea di Lega per assegnare i diritti tv della Seria A per i prossimi tre anni. La scelta sembra sia ricaduta su DAZN, la piattaforma streaming inglese ha il sì di 13 club: Juve, Lazio, Inter, Milan, Napoli, Parma, Atalanta, Bologna, Cagliari, Udinese, Verona, Fiorentina, Torino.

Il braccio di ferro alla fine premierà Agnelli e De Laurentiis, alfieri con Juve, Napoli, Lazio e Inter del sostegno incondizionato all’offerta della tv in streaming, sostenuta dall’accordo commerciale con TIM. Come rivela Repubblica sul proprio sito, la Roma dei Friedkin potrebbe essere il prossimo club a votare per la piattaforma streaming, anche se la società capitolina vorrebbe ottenere garanzie per le tre partite di co-esclusiva di Sky.

Alla Serie A andranno 840 milioni di euro per le partite del campionato dal 2021 al 2024. Sette partite si vedranno in esclusiva sull’app di DAZN, distribuita da TIM Vision, mentre tre saranno in co-eslusiva.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram