Maggio 17, 2021
Giuffredi: “I giocatori vanno protetti, il Napoli ha le sue colpe. Mario Rui sta bene, sulla carta rimarrà”

Giuffredi: “I giocatori vanno protetti, il Napoli ha le sue colpe. Mario Rui sta bene, sulla carta rimarrà”

Spread the love

L’agente di Mario Rui, Mario Giuffredi, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte. Ecco quanto dichiarato

Le critiche a Gennaro Gattuso e la squadra, l’ho sempre detto, sono state ingiuste. Con la rosa attuale, senza defezioni sin da subito, questo Napoli avrebbe potuto lottare per lo scudetto. Il Napoli di ieri, al completo, ne è la prova. Il comportamento di Aurelio De Laurentiis? Nei momenti difficili, il datore di lavoro deve mettersi davanti e fare da corazza per i dipendenti, la squadra e l’allenatore. C’è stato qualche errore da parte della dirigenza, che non ha capito che la squadra era condizionata da Covid e infortuni. I giocatori andavano protetti. Il club ha le sue colpe.

Se questo Napoli è da Champions? Mi sbilancio e dico che, da qui a fine stagione, Gennaro Gattuso non perderà una sola partita. Nelle prossime dieci gare, vedrete, faremo tantissimi punti. E’ un Napoli devastante. Più facile che sia la Juventus ad uscire dalla corsa alla Champions League. Lo spogliatoio ha grande sintonia col mister e, anche per questo, il Napoli se la può giocare con tutte. Mario Rui resterà a Napoli o andrà via? Abbiamo rinnovato l’estate scorsa, ha altri quattro anni di contratto. Qui sta bene. Se trova la continuità come ieri, fa grandi prestazioni. Se sta sereno e il club ha fiducia, in quel caso rimane a Napoli. Se poi il nuovo allenatore avrà altri tipi di idee, vedremo. Sulla carta, rimarrà. Aspettiamo e vediamo cosa succede”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram