Agosto 6, 2021
Il ricordo struggente di Caniggia jr: “Diego un artista vero, mi ha cresciuto come un figlio”

Il ricordo struggente di Caniggia jr: “Diego un artista vero, mi ha cresciuto come un figlio”

Spread the love

Axel Caniggia è un artista, ma non solo. Lui è anche il figlio dell’attaccante di Boca e River, apprezzato in Italia con quelle di Verona, Atalanta e Roma. Caniggia ha rilasciato un’intervista per GianlucaDiMarzio.com ed ha ricordato il suo rapporto con Diego Armando Maradona. Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione.

Sono cresciuto con due miti del calcio argentino: mio padre e Maradona. Diego era un amico di famiglia e mi ha cresciuto come fossi un figlio. Non a caso, è stato protagonista di molti miei quadri. Per me Diego era l’Artista con la A maiuscola, nessuno ha abbracciato tanti piani dell’arte come lui. Devo ringraziarlo: nel 2010, alla mia prima mostra a Buenos Aires, venne a trovarmi. Non dimenticherò mai quel giorno: mi fece tanti complimenti e mi spinse a continuare, facendomi capire che era la mia strada”.

“Gli avevo regalato un quadro qualche tempo fa, pochi giorni prima della sua ultima operazione mi aveva ringraziato in privato e pubblicamente sui suoi canali social. È stata una grande emozione per me. Mi hanno chiesto di dipingere un quadro che raffiguri mio padre e Maradona. Sarà esposto in una mostra importante. Mi emoziona, so che mio padre ha perso un amico vero e questo è il mio modo per omaggiarli insieme”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram