Luglio 26, 2021

Retroscena Kean: «succedeva in ogni partita nel settore giovanile della Juve»

Spread the love

Moise Kean, ex attaccante della Juve, raccontato da Alessandro Spugna, che lo ha allenato nel settore giovanile

Intervistato da La Giovane Italia, Alessandro Spugna, ex allenatore della Juventus Women Primavera, ha parlato così di Moise Kean, avuto sia in bianconero e sia al Torino. Queste le parole dell’attuale tecnico dell’Empoli Ladies.

«Moise l’ho allenato sia al Torino che alla Juventus e per me rappresenta il talento puro. Ai tempi del vivaio granata aveva 7/8 anni e già aveva una marcia in più; lo facemmo debuttare con i ragazzi di due anni più grandi perché la sua superiorità rispetto ai suoi coetanei era evidente. Era un bambino vivace e spavaldo, che si è subito fatto notare soprattutto per il suo strapotere fisico, difficile da arginare per le difese avversarie. Era già veloce e rapido nei movimenti, capace di segnare da ogni posizione. Ciò che mi ha colpito di più di lui è stato il fatto che non avesse timore a giocare qualsiasi tipo di partita e contro qualsiasi tipo di avversario: questa secondo me è stata ed è la sua grande forza. A 14/15 anni l’ ho ritrovato alla Juventus, cresceva e migliorava giorno dopo giorno e quel potenziale importante che avevo visto non si era spento, anzi ardeva ancora di più. In ogni allenamento e in ogni partita lui voleva vincere, sempre con la giusta cattiveria agonistica, non si accontentava mai, pretendeva da se stesso sempre un qualcosa in più. Il salto di qualità definitivo poi lo ha fatto con il passaggio in prima squadra».

The post Retroscena Kean: «succedeva in ogni partita nel settore giovanile della Juve» appeared first on Juventus News 24.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram