Maggio 14, 2021

Mkhiatartyan si riprende la Roma. L’armeno tra il rischio addio e l’idea di restare fino al 2023

Spread the love

Mkhiatartyan si riprende la Roma. L’armeno tra il rischio addio e l’idea di restare fino al 2023

AS ROMA NEWSMkhitaryan si riprende la Roma. L’attaccante armeno giovedì sera, nel match dell’anno contro l‘Ajax che potrebbe spalancare le porte delle semifinali di Europa League, sarà in campo dal primo minuto a guidare gli assalti giallorossi alla difesa non imperforabile dei lancieri.

La sua presenza in campo è fondamentale per l’esplosività e l’efficacia dell’attacco romanista, e Fonseca lo sa bene. Con nove gol e nove assist l’armeno è di gran lunga il miglior giocatore di una stagione con più ombre che luci. A dimostrarlo i numeri della sua assenza: su quattro gare di campionato senza l’ex United sono arrivate due sconfitte e un pareggio.

E se per la Roma avere un Mkhitayran al top è una grande notizia per questo finale di stagione, per i tifosi non arrivano grandi novità sul futuro dell’armeno. Stando a quanto racconta oggi Leggo (F. Balzani), non si registrano passi avanti sul rinnovo di contratto del giocatore ex Arsenal, che resta dunque in scadenza a giugno.

I Friedkin attendono da settimane la firma sul rinnovo automatico ma fin qui non si registrano passi in avanti. Mkhitaryan fa sapere di voler restare nella capitale, il suo agente Raiola invece nicchia. “L’impressione è che si arriverà alle nozze entro fine stagione, ma il rischio di perdere l’attaccante a parametro zero è comunque alto“, scrive il giornale.

Più ottimista invece la Gazzetta dello Sport (M. Cecchini), secondo la quale Mkhitaryan è sempre più vicino al rinnovo di contratto con la Roma, e starebbe addirittura pensando di prolungare per altri due anni con i giallorossi, e cioè fino al 2023.

Fonte: Leggo

Fonte
Author: Giallorossi.net

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram