Giugno 21, 2021

“ON AIR!” – CORSI: “L’Europa League è la nostra Champions”, JURIC: “Sarri? Per me Spalletti è sopra tutti”, FERRAJOLO: “Per la Roma sarebbe perfetto Ten Hag”

Spread the love

“ON AIR!” – CORSI: “L’Europa League è la nostra Champions”, JURIC: “Sarri? Per me Spalletti è sopra tutti”, FERRAJOLO: “Per la Roma sarebbe perfetto Ten Hag”

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le  frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Iacopo Savelli (Roma Radio): “Le parole di Solskjaer? Dice che la Roma è forte difensivamente forse perchè ha visto le ultime partite contro l’Ajax. Io non conosco Solskjaer, non sono particolarmente interessato alle sue dichiarazioni. Non ci credo che non conosce la Roma. Noi dobbiamo far vedere quello che siamo sul campo, le polemiche non c’entrano una mazza. Zorro, le maschere, ste cose non contano niente…conta il campo…”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Forza Roma, comunque la squadra ce l’abbiamo… L’Europa League è la nostra Champions League. Se dovessimo vincere si festeggia. La Roma è una squadra scarsa, ha avuto un presidente assolutamente riprovevole. Non vinciamo da 13 anni, e non avrei mai creduto che saremmo potuti arrivare in semifinale visto quanto siamo scarsi. E ora che ci arrivo, dovrei dire che l’Europa League non vale niente? L’Europa League è la nostra Champions, punto. Ma se eravamo in finale di Coppa Italia, che dicevamo, che era un porta ombrelli? No, sarebbe stata la gloriosa Coppa Italia…  Sarri? Per una Roma non miliardaria va bene, perchè insegna calcio. Allegri è meno divertente ma più vincente, perchè quando arriva lui arrivano anche giocatori importanti…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “In questi giorni si parla molto di Sarri alla Roma per sostituire Fonseca, che secondo me è un ottimo allenatore. Se devo fare una classifica, dopo Allegri prenderei Sarri prima di tutti gli altri. Spero che Chelsea e Juventus lo abbiano un po’ cambiato, la comunicazione è molto importante e serve per gestire l’ambiente. Lo United? Speriamo che non facciano il loro dovere fino in fondo, che non azzecchino la partita, e nel calcio capita spesso…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “L’allenatore non mi sembra il pezzo più forte del Manchester United. Sarri o Allegri? Non ne stiamo nemmeno a parlare. Però se mi dici chi sceglierei tra Sarri o Fonseca, allora ti direi Sarri. Tra Sarri e Spalletti? Direi Spalletti… Io penso che la Roma stia accelerando su Sarri perchè si potrebbero liberare diverse panchine, tipo Milan e Juve, e per questo rischia di restare col cerino in mano. E darei un occhio all’Inter, perchè non sono certo al 100% che possa restare all’Inter… Dubbi su Sarri come comunicatore? Prima di tutto pensiamo a prendere un allenatore bravo sul campo. Tra Sarri con la tuta e Solskjaer in giacca e cravatta, mi prendo Sarri…”

Dario Bersani (Rete Sport): “Non abbiamo molta speranza vista la forza dello United. Speriamo che qualcuno dei loro tradisca le attese. Allenatore? Vediamo, perchè se cominciano a cambiare panchina un po’ tutte, Firenze, Napoli, Roma, Milano, Torino… rischi di restare col cerino in mano….”

Marco Juric (Rete Sport): “Io metterei Spalletti sopra ogni altro allenatore accostato alla Roma, io lo preferirei perfino ad Allegri…Questa è la mia idea personale, soprattutto ora che si sono tolte determinate situazioni. Ma non mi sembra una ipotesi in ballo…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Domani sarà la partita dell’anno, bisogna trovare il massimo delle energie, soprattutto tra i big e fare una partita attenta, con alta concentrazione in ogni momento, solo così te la puoi giocare tra andata e ritorno. In attacco c’è il problema della lentezza di Dzeko e della poca forma di Mkhitaryan. Spero che Pellegrini possa essere in grado di aiutare in fase offensiva…”

Nando Orsi (Radio Radio): “Dipende molto da come giocherà lo United. Se farà come contro il Milan allora la Roma se la gioca. Perché i giallorossi non stanno bene, i big stanno faticando a trovare la miglior forma. Io domani non giocherei a viso aperto, in questo momento la Roma non se lo può permettere. Si deve arrivare alla gara di ritorno dove ancora te la puoi giocare. Perez al momento è quello che sta meglio di tutti, io lo metterei al posto di Mkhitaryan…”

Luigi Ferrajolo (Radio Radio): “Ma ten Hag alla Roma in un progetto giovani non sarebbe molto meglio di Sarri? A me sembra l’allenatore migliore per questo tipo di progetto…”

Stefano Agresti (Radio Radio): “Allegri alla Juve? Fino a 20 giorni fa mi avevano detto che era impossibile, ma se ci fosse un cambiamento radicale nella dirigenza bianconera le cose potrebbero cambiare.

Redazione Giallorossi.net

Fonte
Author: Giallorossi.net

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram