Giugno 21, 2021

Andrea Radrizzani: «Vorrei un grande club. Elliott prima o poi venderà»

Spread the love

Andrea Radrizzani, imprenditore e proprietario del Leeds dal 2017, ha rilasciato una lunga intervista a Repubblica dove parla anche di Milan

Andrea Radrizzani, imprenditore e proprietario del Leeds dal 2017, ha rilasciato una lunga intervista a Repubblica dove parla anche di Milan

SULLA REAZIONE DELL’UEFA- «Era fondamentale far emergere subito gli anticorpi del sistema. Nel 1975 il Leeds arrivò alla finale di
coppa Campioni: non l’avrei comprato se non avessi l’ambizione di riportarlo in Champions. Nel pranzo in cui sentii parlare per la prima volta di quest’opportunità c’era Ken Dalglish, che definì il Leeds uno sleeping giant. Ora che l’ho risvegliato, sono consapevole che la
prossima sarà la stagione più difficile, perché la Premier andrà consolidata: ma nel giro di due o tre anni l’obiettivo diventerà prima l’Europa League e poi la Champions».

SISTEMA ATTUALE CONTRO I RICAVI- «Questo è l’aspetto che mi fa impazzire: assolutamente no, anzi. Le faccio un esempio. Se fosse possibile giocare quarti, semifinali e finale di Champions nel week-end, l’Uefa aumenterebbe i diritti tv di un miliardo. Giocando alle 16 e alle 18 del sabato e della domenica guadagnerebbe tutta l’Asia, che alle 21 del martedì e del mercoledì dorme sonni profondi. So bene che spostare le partite è difficile: ma un miliardo è un miliardo».

SAN FRANCISCO E LEEDS SOCI O ALLEATI- «Io sono un esperto di media e marketing, loro di gestione di arene e merchandising. Assieme costituiamo un’impresa forte e competente. L’espansione è nelle cose».

CERCANDO UNA SQUADRA IN ITALIA- «Oppure in un altro Paese europeo, sì. E stavolta mi piacerebbe un grande club».

DUE A MILANO- «Non c’è stato niente, se è questo che vuol sapere. Ma un interesse esiste, vediamo come si evolvono i piani di Suning. Sull’altra sponda, Elliott ha migliorato la gestione del Milan, ma come dice lei prima o poi venderà. In Europa ci sono tre club che hanno
grandi possibilità di sviluppo: i due milanesi e l’Atletico Madrid. Per ora, restiamo alla finestra e ci godiamo il Leeds. Ma lo sa che in tre anni i ragazzi dell’Academy convocati nelle varie nazionali sono passati da due a sedici?».

The post Andrea Radrizzani: «Vorrei un grande club. Elliott prima o poi venderà» appeared first on Milan News 24.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram