Giugno 22, 2021
Cagliari, Semplici in conferenza: “Napoli squadra difficile da affrontare ma non impossibile”

Cagliari, Semplici in conferenza: “Napoli squadra difficile da affrontare ma non impossibile”

Spread the love

Leonardo Semplici, tecnico del Cagliari, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di domani alle 15:00 che vedrà i sardi impegnati al Maradona contro gli azzurri. Ecco le sue parole:

“Siamo abituati a vivere partita dopo partita. Il Napoli è in uno stato di grande forma, sta facendo risultati. Sarà una partita difficilissima viste le loro qualità. Sarà importante avere consapevolezza di mettere in campo tutte le nostre idee. Vogliamo raggiungere l’obiettivo, indipendentemente da come si chiama l’avversario”.

Preservare Joao Pedro? Stiamo valutando, dispiace sia andato in diffida. Vediamo quali saranno le mie scelte domani, vedremo con chi sostituirlo. È una decisione importante. Vediamo domani, vedremo le scelte. Noi la viviamo come se fosse l’ultima gara. Vogliamo mettere in campo una formazione che sia al top. Oggi c’è il Napoli e quindi dobbiamo provare a portare via un risultato positivo, sebbene sulla carta sia molto complicato”.

“Da parte mia e dello staff abbiamo la serenità di avere un gruppo importante. Va mantenuto il carattere e la mentalità che abbiamo recuperato. Ai ragazzi ho chiesto continuità. Solo attraverso quel modo di interpretare le gare si poteva pensare di fare risultati e raggiungere l’obiettivo. I ragazzi si sono resi conto che si trovano in una situazione non giusta, con prestazioni che nemmeno loro immaginavano. C’è voglia di ribaltare la situazione, di dare continuità ai risultati. Il campionato è ancora lungo, ora viene il difficile”.

“Fare breccia su un Napoli che sta giocando così è difficile da dire ma abbiamo tutte le qualità per farlo. Dovrà essere una partita di grande concentrazione in cui mettere tanto coraggio e far sì che si abbia un equilibrio. Nainggolan? Radja è un giocatore che fa da ago della bilancia. Sta bene, si è allenato bene, dopo tante partite aveva bisogno di rifiatare. Spero in una buona prestazione e nelle sue qualità importanti in una partita come quella di domani”.

“Milan-Benevento? Non la guarderò. Mi basta soffrire per il Cagliari. A Napoli con determinazione e voglia di portarci a casa un risultato che sarà importante per le prossime sfide. Cragno? Ha recuperato, sta bene“.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram