Giugno 23, 2021

Battere la Juventus può significare Champions, ecco le combinazioni

Spread the love

La prossima partita può essere considerata a tutti gli effetti come un preliminare di Champions League

La prossima partita può essere considerata a tutti gli effetti come un preliminare di Champions League. Juventus-Milan determinerà chi accederà alla massima competizione continentale. I rossoneri, in caso di vittoria, si ritroverebbero con un piede già in Europa.

Tre punti di vantaggio sui bianconeri a tre gare dal termine obbligherebbe Pirlo ad un’impresa. A quel punto per il Milan ci sarebbero due match point. Il primo sperando che Antonio Conte abbia voglia di relegare all’inferno la propria ex squadra in una grande vendetta personale. Il 15 maggio la Juve sarebbe obbligata a battere l’Inter campione d’Italia o a dire addio ai propri obiettivi.

Senza i tre punti (ricordiamo che pochi giorni dopo Pirlo si gioca la Coppa Italia contro l’Atalanta), la Juve potrebbe vedere il Milan qualificato in Champions con una giornata d’anticipo.

Il secondo match point per i rossoneri potrebbe essere all’ultima giornata. Un pareggio con l’Atalanta, reduce dalla finale, basterebbe a tenere dietro la Vecchia Signora.

Affinché si possano fare questi calcoli, il Milan deve battere la Juventus per ammazzare la corsa al quarto posto.

The post Battere la Juventus può significare Champions, ecco le combinazioni appeared first on Milan News 24.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram