Giugno 14, 2021

Il silenzio dei colpevoli

Spread the love

Il silenzio dei colpevoli

EDITORIALE – La Roma colleziona figuracce senza colpo ferire. Senza che ci sia un dirigente che si presenti davanti alle telecamere per spiegare cosa sta accadendo, per scusarsi con i tifosi per lo scempio a cui si assiste da troppo tempo, per spiegare quali sono le strategie che ha in mente il club per uscire dalla crisi.

La Roma sprofonda nel silenzio generale. Un silenzio colpevole. La squadra scivola mestamente verso l’ottavo posto, guidata da un allenatore ormai delegittimato. Lo sanno anche i sassi infatti che Fonseca non siederà più sulla panchina giallorossa tra meno di un mese.

Il cammino della Roma in campionato in questi ultimi mesi sta raggiungendo livelli indecenti I tifosi sono infuriati ma anche delusi da una proprietà che avevano accolto con grande entusiasmo, ma che ha scelto un livello comunicativo fin troppo di basso profilo. 

Le apparizione pubbliche di Tiago Pinto, che ancora spiccica a mala pena due parole di italiano, sono sporadiche e comunicativamente poco efficaci per la piazza romanista. Se i Friedkin non sentono l’opportunità di esporsi mediaticamente, dovrebbero almeno affidarsi a una figura carismatica che sappia rivolgersi ai tifosi. Ma restarsene in silenzio mentre la squadra affonda è altrettanto grave.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

 

Fonte
Author: Giallorossi.net

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram