Maggio 14, 2021
Renica: “Champions? Milan e Juventus meritano meno del Napoli. Cagliari? Da giocatore mi sarei incazzato se avessimo mollato prima del fischio finale”

Renica: “Champions? Milan e Juventus meritano meno del Napoli. Cagliari? Da giocatore mi sarei incazzato se avessimo mollato prima del fischio finale”

Spread the love

L’ex difensore del Napoli Alessandro Renica è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Di seguito quanto evidenziato:

“Il pareggio del Cagliari? Da calciatore mi sarei incazzato se avessimo mollato prima del fischio finale, siamo finiti dalle stelle alle stalle in due minuti. Se il Napoli avesse vinto adesso era secondo in classifica, invece è quinto fuori dalla zona Champions. C’è tanta rabbia, ma la squadra azzurra anche in altre partite ha mostrato un punto debole: l’allenatore non c’entra nei gol presi col Sassuolo o col Cagliari, la responsabilità è dei giocatori. Sul gol del Cagliari sentivo le urla di Gattuso, voleva i giocatori alti tatticamente sul campo: anche Meret poteva arrivare meglio sulla palla.

Su Hysaj.
Ci sta che al 94′ possa perdere lucidità, purtroppo il calcio è così. Milan e Juventus meritano meno del Napoli di andare in Champions, ma ci sono gli episodi che determinano le classifiche.

Koulibaly non disponibile con lo Spezia? Sarebbe una perdita importante, ma il Napoli ha dei sostituti che non sono inferiori ai giocatori dello Spezia. Si può rimediare, anche se per me Kalidou è fondamentale. Con lui mi sento tranquillo in campo, come Demme, Insigne o Zielinski e Mertens”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram