Maggio 7, 2021

Ultimissime Juve: Milan nel mirino, novità sull’obiettivo Locatelli

Spread the love

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Le ultime ore della giornata in casa bianconera

Ultimissime Juve, le notizie del giorno


Dzeko Juve: come cambia il futuro del bomber con Mourinho

Ore 20.10 – Potrebbe cambiare il futuro di Edin Dzeko dopo il sorprendente passaggio di José Mourinho sulla panchina della Roma.

Secondo Sky Sport, il tecnico portoghese ex Inter sarebbe un estimatore del centravanti e potrebbe chiedere al general manager Pinto di confermarlo in maglia giallorossa. Dzeko era stato vicino alla Juventus la scorsa estate e negli ultimi tempi si parlava di un possibile divorzio con la Roma a fine stagione, con il club bianconero e l’Inter alla finestra.


Allenamento Juve: bianconeri di nuovo a lavoro per il big match col Milan

Ore 18.20 – Dopo un giorno di pausa concesso da mister Pirlo a seguito della vittoria con l’Udinese, la Juve ha svolto il primo allenamento settimanale oggi pomeriggio alla Continassa in vista del big match col Milan di domenica sera.

«Dopo la fase atletica, la squadra ha poi concluso la seduta con la consueta partitella. Appuntamento per la sessione di domani al mattino».


Locatelli Juve, ecco la richiesta del Sassuolo: un fattore sarà decisivo. Ultime

Ore 16.30 – Manuel Locatelli resta in cima alla lista degli obiettivi della Juventus. Tuttavia, per strappare il centrocampista al Sassuolo serviranno circa 40 milioni di euro. Stando a La Gazzetta dello Sport, è questa la richiesta del club neroverde per il cartellino dell’ex Milan.

Una cifra piuttosto alta anche per la Juve, considerando la situazione economica generale, che potrebbe essere limata contando sulla volontà del giocatore. In ogni caso, il Sassuolo cederà Locatelli solo a titolo definitivo. In questo senso, fondamentale per il club bianconero sarà la qualificazione alla prossima Champions League.


Mourinho Roma, è ufficiale: sarà il nuovo allenatore nella prossima stagione

Ore 15.20 – Attraverso il proprio canale ufficiale, la Roma ha reso noto che il successore di Paulo Fonseca nella prossima stagione sarà José Mourinho.

«La Roma è lieta di annunciare che José Mourinho sarà il nuovo Responsabile Tecnico della Prima Squadra a partire dalla stagione 2021-22!».


Chiesa recupera per Juve Milan? Cosa filtra dalla Continassa verso il big match

Ore 14.10 – Secondo quanto riferito da Francesco Cosatti a Sky Sport 24, sarà importante capire se Federico Chiesa riuscirà a recuperare per il big match di domenica contro il Milan. L’allenamento di oggi, previsto per il pomeriggio, servirà per capire se ci saranno già novità per l’esterno classe ’97.

Al momento filtrerebbe ottimismo, così come settimana scorsa per un possibile rientro con l’Udinese che alla fine non si è verificato. La speranza di Pirlo è quella di riaverlo a disposizione.


Marino rincara la dose: «Hanno condizionato l’arbitro, chi è sportivo non lo fa»

Ore 13.00 – Il direttore dell’area tecnica dell’Udinese, Pierpaolo Marino, è stato l’ospite della puntata di “Udinese Tonight”Le sue parole a rincarare le dose dopo quanto detto post Juve.

UDINESE JUVE – «Questa notte non ho dormito per la rabbia. Inoltre, vedere oggi in allenamento i ragazzi così depressi e sfiduciati dopo aver dato tutto senza raccogliere nulla mi ha fatto innervosire ancora di più. Non mi è passata l’arrabbiatura, anzi. Premetto che io ho fatto l’arbitro per quasi 300 partite anche se ero giovanissimo e un po’ conosco la psicologia di come si va a dirigere le partite. Non mi era mai capitato di vedere delle proteste alla fine del primo tempo perché non era stato dato il recupero. Questo è stato uno strumento di pressione nei confronti dell’arbitro. Io ero li vicino e ho anche tranquillizzato l’arbitro perché era un fatto strumentale. Non è possibile che, quando mancano ancora 45 minuti da giocare e con un solo gol di differenza tra le due squadre ci si lamenti per un minuto di recupero. Questa cosa mi ha disturbato molto, l’assegnazione di un calcio di punizione alla Juventus nel momento decisivo della partita mi rattrista. Da ex arbitro e da dirigente navigato sono sempre stato contro questo tipo di pressioni psicologiche nei confronti dell’arbitro. Questi momenti ricordano le invasioni degli emiri ai Mondiali e sono fantasmi del passato che non devono essere ripresi».


Marotta, bordata a Paratici: «Buoni rapporti con tutta la Juve tranne che con lui»

Ore 11.00 – Sulle pagine di Tuttosport, Beppe Marotta ha parlato dei rapporti con Paratici e di un possibile ritorno alla Juve. Le sue parole.

PARATICI – «Alla Juve sono rimasto in buoni rapporti con tutti, tranne con Paratici, però la questione è più umana che professionale. Sono un manager abituato ad accettare le scelte della società per la quale lavoro e così è stato in quel settembre del 2018, anche se onestamente non me l’aspettavo».

RITORNO ALLA JUVE – «Lo escludo. È un’eventualità mai presa in considerazione né, tantomeno, mai ho ricevuto richieste da Torino. C’è solo l’Inter».


Cristiano Ronaldo, classifica marcatori sempre più vicina

Ore 09.00 – La Juve, dopo nove anni, non vincerà lo scudetto. Cristiano Ronaldo, però, vuole quanto meno riuscire a festeggiare la classifica marcatori. A quattro giornate dalla fine, il portoghese è in vetta con 27 gol e Lukaku, secondo, dista 6 lunghezze.

Dopo esserci riuscito con il Manchester United in Premier e con il Real Madrid in Liga (per ben 3 volte) il portoghese vede vicina anche la classifica capocannonieri della Serie A, per la prima volta dal suo arrivo a Torino.


Allegri nel mirino del Real Madrid: Zidane alla Juve?

Ore 08.30 – In caso di addio di Pirlo alla Juve, il nome più probabile sembrava quello di Massimiliano Allegri. Il tecnico fermo ormai da un anno e mezzo è molto ambito e su di lui non ci sarebbe solo il suo ex club, ma anche il Real Madrid. I blancos lo vorrebbero per sostituire Zidane, che non ha un rapporto idilliaco con Perez e che ancora non ha certezze sul futuro.

Come riporta Tuttosport, nel caso in cui i contatti tra Merengues e tecnico livornese si intensificassero, Zizou potrebbe avvicinarsi proprio alla panchina bianconera.

The post Ultimissime Juve: Milan nel mirino, novità sull’obiettivo Locatelli appeared first on Juventus News 24.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram