Agosto 3, 2021

Juventus-Milan: i rossoneri recuperano Mandzukic per la sfida all’ex

Spread the love

Tutto pronto per il big match della 35esima giornata di campionato. Juventus e Milan: lo spareggio per la Champions. Le ultime

Tutto pronto per il big match della 35esima giornata di campionato. Juventus e Milan si affronteranno in una sfida che potrebbe essere decisiva per stabilire chi, effettivamente, approderà alla prossima Champions League. Uno scontro diretto come erano anni che non si vedeva, considerando che le due squadre non si affrontavano con obiettivi condivisi probabilmente dal 2012.

Corsa Champions serrata

La corsa per raggiungere un posto tra le prime quattro è sempre più serrata. La squadra di Pioli ha dimostrato per gran parte del campionato di meritare sicuramente qualcosa in più rispetto alle pretendenti, ma si è resa protagonista di un crollo abbastanza rilevante nell’ultimo mese e mezzo. Nulla è ancora perduto, però.

La classifica attualmente è davvero molto corta: il secondo posto è condiviso, per quanto riguarda i punti guadagnati, da tre squadre, Juventus, Atalanta e appunto il Milan. Distante solo due punti il Napoli di Gattuso, mentre la Lazio di Inzaghi è lontana cinque punti dal quarto posto, ma con una gara ancora da recuperare. Insomma, è evidente che potrebbe essere una partita decisiva per la corsa finale di queste squadre e determinare il futuro prossimo in termini di introiti. La lotta resta comunque molto equilibrata. I siti scommesse nuovi, che permettono anche di puntare su chi approderà tra le prime quattro, vedono leggermente favoriti Atalanta, Juventus e Napoli, con i rossoneri poco dietro.

Come arrivano le squadre alla partita

Senza dubbio le motivazioni sono alte. Le due squadre arrivano da due vittorie: una risicata, in rimonta, contro l’Udinese, e un’altra più convincente contro il Benevento (per il Milan). I bianconeri hanno passato un mese e mezzo circa di grande incertezza, offrendo prestazioni poco convincenti, ma sono comunque riusciti a rimanere nella zona alta della classifica. Il Milan, invece, aveva subito due sconfitte brucianti contro Sassuolo e Lazio, prima di tornare alla vittoria con i campani.

Non sarà del match Castillejo, il quale ha rimediato da diffidato un giallo nell’ultima gara di campionato e non potrà essere schierato contro la Juventus. Tornerà a disposizione, però, Mario Mandzukic. Chissà che l’attaccante croato non possa essere decisivo, subentrando a gara in corso, proprio contro la sua ex squadra. Confermato Donnarumma tra i pali, nonostante le voci di mercato che si sono susseguite nelle ultime settimane, mentre in difesa dovrebbe essere schierato Kjaer centrale al fianco di Tomori. Esterni Hernandez e Calabria. A centrocampo ancora spazio a Bennacer, Kessie, Calhanoglu e Saelemaekers. In avanti ci saranno Rebic e Ibrahimovic, quest’ultimo ex di giornata.

Per quanto riguarda i bianconeri, invece, dovrebbe essere schierato ancora una volta l’atipico 4-4-2 di Pirlo, con Dybala e Ronaldo in avanti, Chiesa che dovrebbe recuperare dall’infortunio, Bentancur, Rabiot e McKennie a centrocampo. In difesa ecco Cuadrado, De Ligt, Bonucci e Danilo. Tra i pali ancora una volta ci sarà il polacco Szczesny.

Le probabili formazioni

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Danilo; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie; Dybala, Cristiano Ronaldo.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

The post Juventus-Milan: i rossoneri recuperano Mandzukic per la sfida all’ex appeared first on Milan News 24.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram