Luglio 26, 2021
De Luca lancia l’appello ai giovani: “Serve prudenza, iniziamo a respirare ma ho il terrore della movida”

De Luca lancia l’appello ai giovani: “Serve prudenza, iniziamo a respirare ma ho il terrore della movida”

Spread the love

Vincenzo De Luca, presidente della regione Campania, è intervenuto in diretta social per aggiornare i cittadini sulle normative anti-contagio. Nell’ormai consueta diretta del venerdì, il governatore salernitano ha parlato dell’avanzamento dei vaccini, delle norme anti-Covid ed in merito ha lasciato un messaggio ai giovani:

Manteniamoci prudenti ma si comincia a respirare e mi auguro che sempre di più avremo l’opportunità di parlare di economia, di lavoro e sempre meno di Covid. Sono convinto che così sarà, dobbiamo mantenerci responsabili e prudenti, ho il terrore delle serate e nottate di movida.

Per i ristoranti consentiamo l’apertura fino alle 23 ed il deflusso fino alle 23 e 30, è ridicolo chiudere i ristoranti alle 22. Pensate di immaginare il responsabile assistere alla movida nelle forme conosciute nei mesi ed anni passati. Lo ripeto in maniera brutale, ci giochiamo l’estate e a settembre avremo una terza ondata, più chiaro di così credo sia difficile. Ripeto l’appello ai ragazzi, mascherina fissa sulla bocca, senso di responsabilità, grande prudenza, nessuna ricreazione da squinternati. Abbiamo nelle nostre mani la possibilità di tornare alla vita quasi normale, ai rapporti umani quasi normali alla ripresa quasi normale di attività economiche e produttive“.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram