Giugno 19, 2021

“ON AIR!” – CORSI: “Buffon alla Roma? Neanche per scherzo”, MACCHERONI: “Fonseca un disastro, a mai più rivederci”, MAGNI: “Solo vincendo il derby 7 a 1 si rivaluterebbero i giocatori”

Spread the love

“ON AIR!” – CORSI: “Buffon alla Roma? Neanche per scherzo”, MACCHERONI: “Fonseca un disastro, a mai più rivederci”, MAGNI: “Solo vincendo il derby 7 a 1 si rivaluterebbero i giocatori”

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le  frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento!

Iacopo Savelli (Roma Radio): “La Roma, oltre a prendere tanti gol, è una squadra che ha anche smesso di segnare. Non è che siccome c’è la coppa, allora devi smettere di giocare in campionato, questa è una cosa che non esiste al mondo. Però non è che a 24 ore dal derby possiamo ancora stare a parlare di tutto questo. Ok, Fonseca non vi piace, ha fallito, ma ora andiamo oltre. Che altro bisogna dire ancora? Pensiamo al derby. Una partita tra due deluse, perchè non è una sfida tra una squadra che ha fallito e una che ha fatto un grande campionato….”

Mario Corsi (Centro Suono Sport): “Buffon alla Roma? Non scherziamo. A me non mi interessa proprio che sia bollito, che ha 43 anni, o almeno non è solo quello. Ma uno che dice che ama la curva della Lazio non ci può proprio venire. Spero che la Sud si faccia sentire. Poi qua può succedere veramente di tutti, perchè qua c’era gente che diceva che era meglio Di Canio di Totti. Mourinho? Giusto che stia studiando la rosa della Roma, mi sembra una cosa normale. Karsdorp non è Maicon, ma è un giocatore che ci può stare. Ma scrivere che è un idolo dei tifosi è da mettersi a piangere…siamo passati dall’idolo Totti, a Karsdorp…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “Il derby è sempre una partita che un certo malessere me lo provoca, anche in questa situazione. Perderlo non mi stupirebbe più di tanti, questa squadra ha staccato la spina da tempo, lo hanno confessato già allenatore e giocatori, speriamo che non facciano una figuraccia domani sera. Anche la Lazio mi sembra che abbia mollato abbastanza, mi aspetto una partita brutta, con poche emozioni e poca voglia. Leviamoci sto pensiero e basta, e poi archiviamo sta stagione. Formazione? Penso che Fonseca continuerà col 4-2-3-1…”

Massimiliano Magni (Rete Sport): “La scelta della società di Mourinho è già il passato, ora si apre un’epoca, un’era dove l’atteggiamento dal punto di vista della costruzione della squadra risponde a questo tipo di scelte. I tifosi della Roma hanno chiesto una certa decenza per la partita di domani, perchè penso che si alludesse non tanto alla partita con lo Spezia, ma al derby. Che almeno non la perdano, perchè tanto anche lo vincessero, la stagione resta lo schifo che abbiamo visto…Giusto se vincono 7 a 1 potremmo rivedere la posizione di alcuni giocatori della rosa che quasi ci auguriamo per partenti…”

Fabio Maccheroni (Rete Sport): “Fonseca ha combinato dei disastri. La partita di Manchester e i derby non li posso dimenticare. Non è possibile uscire con un 6 a 2 dopo aver chiuso il primo tempo 2 a 1, con una partita di ritorno da giocare. Ma lì dovevi mettere otto giocatori davanti alla porta e limitare i danni! Fonseca è un allenatore che deve andare a casa, nessun rimpianto, mi dispiace. Ti do la mano, ti saluto, ma non farti mai più vedere qui…”

Dario Bersani (Rete Sport): “Mourinho non ha vinto in una sola squadra, e non gli hanno fatto giocare una finale, e ne parlano come se avesse fallito una carriera. La Roma prende un allenatore che ha 25 titoli nella sua bacheca personale, e viene dipinto come un bollito perchè non ha vinto col Tottenham, e c’è andato a novembre 2019, non è che c’è stato dieci anni…Gli infortuni? Ma guardate che nemmeno la squadra al completo ha battuto avversarie superiori alla Sampdoria…Mayoral ha buoni numeri, ma ha segnato contro Crotone e Parma. Bisogna chiedersi anche quanto pesano. Ma quanti gol hai fatto contro le grandi? Tra qualche giorno cominceremo a capire qualcosa in più…”

Marco Juric (Rete Sport): “Scommesse ok, ma due o tre, non di più. Mourinho sta facendo le sue valutazioni sui calciatori, e io mi fido ciecamente delle scelte di Mourinho. Questo è il mio approccio al suo arrivo. Io ho delle idee su certi calciatori, ma se lui mi dice che quel giocatore va ceduto, io mi fido…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Se la Roma gioca come contro l’Inter, ne prende altri tre. Ma la Lazio non è in condizione ottimale, e per questo mi aspetto una partita equilibrata, che può essere decisa da un episodio, e mi auguro che stavolta sia a favore della Roma… Pronostico? Dico ics…”

Furio Focolari (Radio Radio): “Quello di domani è il più inutile della storia, ma è evidente che nessuna lo vuole perdere. Ma anche se dovesse perderlo una delle due, che succederebbe? Non cambierebbe nulla. Il risultato più probabile è il pareggio. In questo momento non mi fido né della Roma né della Lazio, e dico ics…”

Redazione Giallorossi.net

Fonte
Author: Giallorossi.net

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Instagram