Agosto 6, 2021

Ultimissime Juve: Laporta ancora sulla Superlega, Locatelli obiettivo primario

Spread the love

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Le ultime ore della giornata in casa bianconera

Ultimissime Juve, le notizie del giorno


Morto Luis Del Sol: l’ex calciatore della Juventus aveva 86 anni

Ore 00.00 – Il calcio piange Luis Del Sol. Lo storico centrocampista spagnolo è scomparso all’età di 86 anni, con la Juve che ha voluto ricordarlo con un lungo messaggio di cordoglio.

Del Sol ha giocato in bianconero dal 1962 al 1970, collezionando oltre 200 presenze con la Vecchia Signora. Aveva 86 anni, e la Juventus ha voluto ricordarlo così.


Locatelli Juve: decisa la prossima squadra del centrocampista. Tutti i dettagli

Ore 22.00 – Secondo quanto riportato da Manuele Baiocchini di Sky Sport, la pista più accreditata al momento per Manuel Locatelli resta la Juve. Un matrimonio che dovrebbe farsi quello tra il centrocampista classe ’98 e il club bianconero, molto probabilmente dopo l’Europeo.

Resta da capire quale sarà l’offerta dei bianconeri per convincere il Sassuolo a lasciar partire il calciatore, con l’inserimento di una contropartita ad abbassare il prezzo.


Presidente Barcellona: «Superlega ancora viva. L’Uefa ci ha minacciato»

Ore 21.00 – Durante l’assemblea dei soci del Barcellona, il presidente Joan Laporta ha parlato così del progetto della Superlega.

«Il progetto Superlega è ancora vivo e in piedi. C’è un tribunale che ha sentenziato come la Uefa non possa intraprendere azioni contro la Superlega. La Uefa invece ha minacciato e fatto pressione. Solo due club hanno abbandonato il progetto di propria volontà e la Uefa ha continuato a fare pressioni. Così hanno lasciato anche gli altri club inglesi. La Uefa ha minacciato le esclusioni dalla Champions e così hanno lasciato anche Atletico, Inter e Milan. Solo per questo. Non chiederemo mai scusa per voler essere padroni del nostro destino. La Uefa ha aperto un procedimento disciplinare contro di noi e il tempo ci sta dando ragione. Ora ci hanno accettato in Champions. Abbiamo dato vita alla Superlega perché vogliamo bene al calcio e il calcio è in una situazione complicata. I giovani vogliono partite più affascinanti, è cambiato il loro modo di guardare il calcio. E la Uefa ha fatto solo demagogia, mai abbiamo voluto mettere in discussione i campionati nazionali. Vogliamo che la Superlega sia la competizione più affascinante del mondo. E ha un meccanismo di solidarietà molto più importante di quello della Uefa, 400 milioni destinati alle altre squadre invece dei 180 della Uefa. Il formato della competizione sarà molto più interessante e affascinante».


Pagelle Italia Galles: Chiesa ara la fascia. Ramsey non incide VOTI

Ore 20.15 – L’Italia affronta il Galles nella terza partita di Euro 2020. I voti e le pagelle ai protagonisti dell’incontro.  CLICCA QUI


Italia Galles 1-0: azzurri primi nel girone di Euro 2020

Ore 20.00 – Dopo la vittoria contro la Turchia, l’Italia centra il bis anche con la Svizzera nella seconda partita della fase a gironi di Euro 2020. Azzurri che, nella terza sfida del girone, vincono contro il Galles e si qualificano come primi. CLICCA QUI


Locatelli Juve, Cherubini accelera: in settimana incontro con Carnevali

Ore 15.50 – Manuel Locatelli si è presentato in bellezza ad Euro 2020: la doppietta contro la Svizzera ha messo il centrocampista al centro del calciomercato, con la Juventus che vuole assicurarsi il classe ’98.

Stando a quanto riportato da Tuttosport, Federico Cherubini in settimana incontrerà Giovanni Carnevali per cercare di accelerare la trattativa. 30 milioni più Dragusin potrebbero non bastare per Locatelli con il Sassuolo che attende anche perché le sue prestazioni ad Euro 2020 farebbero alzare il prezzo.


Calciomercato Juve: la decisione di Allegri sul futuro di Ramsey

Ore 13.40 – Aaron Ramsey sembra rinato con il suo Galles: dopo la prima scialba prestazione, grande gara contro la Turchia con il gol che ha sbloccato e deciso l’incontro.

Come rivela Sky Sport, Allegri avrebbe intenzione di osservare bene le prestazioni del gallese per decidere il suo futuro: non è infatti scontata la sua partenza anche se le ultime dichiarazioni del centrocampista rivelano un rapporto non proprio solido.


Ramsey sfida l’Italia: «Con un po’ di fortuna possiamo batterla»

Ore 12.50Aaron Ramsey parla della sfida contro l’Italia ai canali ufficiali del Galles.

GOL TURCHIA – «Mi sono divertito e così ha fatto la squadra. Abbiamo giocato nella maniera che volevamo e alla fine abbiamo meritato di vincere. Ho avuto due occasioni prima che segnassi ma sono stato felice di aver fatto gol e aver inciso sul risultato finale. Per noi era una partita importante da vincere e ci ha messo in una buona posizione in classifica».

ITALIA – «Vogliamo vincere. Sarà una gara dura. Loro sono molto forti e hanno fatto un record incredibile quindi dobbiamo farci trovare pronti e dare tutto per vincere la gara e ottenere un buon risultato. Sono sicuro che con un poì di fortuna possiamo farlo e guardare oltre».


Ronaldo via dalla Juve? Incontro in settimana con Jorge Mendes

Ore 12.30Il futuro di Cristiano Ronaldo alla Juventus resta ancora nebuloso: il portoghese è in forma smagliante ad Euro 2020 con il suo Portogallo e i dubbi sulla sua permanenza o meno restano.

Secondo quanto riportato da Sky Sportnei prossimi due giorni sarebbe in programma un incontro tra la dirigenza della Juventus e Jorge Mendes, potente agente di Cristiano Ronaldo. In caso di addio, restano vive le opzioni PSG e Manchester United.


Juventus, ecco quando è prevista la ripresa degli allenamenti

Ore 11.00 – La ripresa degli allenamenti in casa Juventus è prevista a metà luglio. La squadra bianconere si ritroverà alla Continassa (ovviamente non sono previsti lunghi tour estivi in giro per il mondo).

Massimiliano Allegri potrà iniziare a lavorare con i giocatori a disposizione. Quelli attualmente impegnati con le rispettive Nazionali torneranno invece alla spicciolata più avanti. Il tecnico bianconero dovrebbe avere il gruppo al completo tra fine luglio e inizio agosto.


Aumento di capitale Juve: così Agnelli si assicura i soldi “della Superlega”

Ore 09.30Tuttosport questa mattina conferma l’indiscrezione de “Il Sole 24 Ore” che vorrebbe una prossima ricapitalizzzione della Juventus dai 300 ai 400 milioni di euro. Un’iniezione di denaro per contrastare i devastanti effetto del covid. 

Il club sta per chiudere con un bilancio in forte passivo (la scorsa semestrale -113,7 milioni), anche se la situazione debitoria è sotto controllo. La cifra dei 300-400 milioni è molto simile a quella che avrebbe garantito la banca Stanley Morgan per il progetto Superlega (350 milioni). Così Andrea Agnelli e Jouh Elkann stanno valutando questa opzione. La Juventus non vuole perdere competitività e posizionamento. 


Stadium intitolato a Boniperti: il sogno dei tifosi può diventare realtà?

Ore 09.00 – Dopo la terribile notizia della scomparsa di Giampiero Boniperti, molti tifosi hanno iniziato a chiedere sui social che lo Stadium della Juventus venisse dedicato allo scomparso ex presidente bianconero

Difficile che il desiderio dei tifosi possa diventare realtà – spiega Gazzetta – , visto che lo Stadium dal 2017 è sponsorizzato dall’Allianz, da cui prende il nome, e con cui la Juventus ha un accordo fino al 2030. Stadio che comunque ha già al suo interno, fin dalla fondazione, un club dedicato a Boniperti.


Calciomercato Juve: subito colpo anticipato! Ecco il rinforzo a centrocampo

Ore 08.30 – Acquistato a gennaio, è stato lasciato in prestito al Genoa (dove con la stessa formula andrà l’esterno Gianluca Frabotta) e in base agli accordi dovrebbe restarci anche la prossima stagione, ma la Juventus ha  ha intenzione di anticipare lo sbarco a Torino di Nicolò Rovella disposizione di Allegri.

La Juve ci punta forte ed ecco perché, spiega La Gazzetta dello Sport, non sarà inserito nell’affare Locatelli.


Locatelli-Juve, sprint Cherubini: spunta una nuova contropartita

Ore 08.00 – L’obiettivo è raggiungere 40 milioni: la Juve ne offrirà 30 cash, il resto va aggiunto in contropartite. Questa la richiesta del Sassuolo per Manuel Locatelli, richiesta che la Juventus vorrebbe soddisfare per bruciare la concorrenza.

Dragusin piace, ma per i neroverdi non vale 10 milioni. Ecco perché i bianconeri potrebbero inserire nella trattativa un anche Hamza Rafia, trequartista dell’Under 23 che nella scorsa stagione ha trovato anche il gol con la Prima Squadra in Coppa Italia. Occhio anche a Marco Da Graca (Primavera) e Felix Correia (Under 23). Anche perché la Juve non vorrebbe cedere né RovellaFagioli.

The post Ultimissime Juve: Laporta ancora sulla Superlega, Locatelli obiettivo primario appeared first on Juventus News 24.

Please follow and like us:

Lascia un commento

RSS
Follow by Email
Instagram